FAQ

Dove posso trovare il bando?

Il bando è pubblicato nella sezione “Borse di studio

Come posso fare domanda?

La domanda di partecipazione al bando può essere inviata attraverso il Portale dopo aver completato la procedura di registrazione

Si ricorda che i dati anagrafici devono essere inseriti in caratteri latini esattamente come riportati sul Passaporto/Carta d’identità. Il sistema non accetta caratteri di alfabeti diversi dall’alfabeto italiano o inglese.

Si ricorda che i dati devono essere inseriti nel programma e che l’inserimento di dati con il sistema “copia e incolla” porta ad ERRORE del sistema.

Le domande inviate al di fuori del portale non saranno accettabili ai fini della candidatura.

Qual è il periodo di decorrenza delle borse?

Le borse oggetto del bando possono essere usufruite dal 1 gennaio 2010 al 31 ottobre 2020. Fanno eccezione le borse per i rinnovi, che potranno essere usufruite dal 1 novembre 2019 al 31 ottobre 2020.

Ci sono borse di studio disponibili per il mio Paese?

La lista completa dei Paesi destinatari di borse di studio è consultabile nella pagina del bando.

Se il tuo Paese non è nella lista non potrai concorrere al bando.

In caso di errore nell’inserimento dei dati anagrafici in fase di registrazione o nella compilazione della domanda, è possibile effettuare dei cambiamenti?

Dopo che la domanda è stata inviata non è più modificabile. Se c’è un errore è necessario segnalarlo via email a borsedistudio@esteri.it.

La procedura di domanda comporta dei costi?

No, non ci sono costi legati alla trattazione della domanda.

Ci sono dei limiti di età?

Si,ci sono dei limiti di età , diversi per ogni tipologia di candidatura.

Le borse di studio sono limitate ai soli corsi di laurea previsti nel motore di ricerca?

No. E’ possibile presentare domanda per tutti i corsi tenuti da Università riconosciute dal Miur. In questo caso, il candidato dovrà verificare direttamente con l’ateneo l’esistenza del corso prescelto.

Quali certificazioni linguistiche sono accettate per i corsi in italiano?

Qualsiasi certificazione linguistica di un ente riconosciuto (https://www.linguaitaliana.esteri.it/data/lingua/corsi/pdf/tabella_certificazioni.pdf)

Nel caso in cui si sisano frequentati corsi universistari in italiano, una certificazione rilasciata dal docente di lingua della facoltà.

Quali certificazioni linguistiche sono accettate per i corsi in inglese?

Qualsiasi certificazione linguistica di un ente riconosciuto. Nel caso di candidati provenienti da Paesi nei quali l'Inglese è lingua ufficiale e per i corsi che si tengono in interamente in inglese, può essere valida una autocertificazione